Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Scaricare mappe navigatore android

Posted on Author Kajihn Posted in Ufficio

Sul tuo telefono o tablet. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo.

Nome: scaricare mappe navigatore android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 13.81 Megabytes

I migliori navigatori GPS da utilizzare offline su Android 4 min per leggere 4 min Condivisioni Scritto da: Jessica Murgia 10 mesi fa Chi dice che per utilizzare un navigatore GPS occorre necessariamente avere a disposizione internet?

Google Maps: per chi non vuole rischiare Non avete alcuna intenzione di installare nuove app sul vostro smartphone? Allora vi consigliamo Google Maps, grazie ad una delle tantissime funzioni implementate al suo interno. È infatti possibile selezionare determinate aree geografiche e scaricarne la mappa offline. Il vantaggio di Google Maps è che chiunque conosce la sua interfaccia e sa come utilizzare la maggior parte delle funzioni, dalla navigazione alla ricerca di determinati punti di interesse.

Foto Pineto - Abruzzo

Per tutto il resto, potrete seguire tranquillamente la guida qui sopra, poichè il funzionamento di Google Maps è lo stesso. Andiamo a vedere più nello specifico come funzionano. Google Map Saver Per poter scaricare mappe Google in maniera alternativa ci viene in aiuto Google Map Saver, che è un software per computer che potrai scaricare gratuitamente. Nella pagina che si apre scorrere fino a trovare lo stesso pulsante e cliccarci su.

A questo punto partirà il download del software, che una volta finito non avrà bisogno di installazione e basterà cliccarci sopra per poterlo subito utilizzare. Una volta aperto Google Map Saver basterà seguire le istruzioni su schermo.

Nel campo Zoom puoi decidere quanto ingrandire la mappa, in Map Type puoi scegliere se visualizzare la mappa in versione Satellite, mappa semplice, dettagliata eccetera.

Coordinates invece si riferisce alle coordinate del percorso inserito. Una volta inserite tutte le impostazioni, basta cliccare su Go! Google Earth Nonostante Google Earth sia disponibile anche in versione mobile, anche in questo caso ci conviene agire da Desktop per poter scaricare le mappe offline. Il funzionamento è simile al precedente software, ed anche qui dovrai scaricarlo esternamente sul sito di Google Earth puoi recarti nella pagina del download e scarica la versione Google Earth Pro per Desktop.

Una volta scaricato e aperta la schermata principale, puoi inserire nel campo di ricerca in alto a sinistra, il nome della località che desideri visualizzare.

Per salvare quindi clicca sul tasto Salva Immagine. Il problema del navigatore Android è che esso funziona soltanto se il telefono è connesso a internet.

Il problema si fa sentire soprattutto quando si viaggia all'estero perchè gli abbonamenti dati sottoscritti cone le compagnie di telefonia mobile italiane non funzionano più e diventa impossibile collegarsi a internet dal cellulare a meno di pagare tariffe molto costose. Cercando tra le migliori applicazioni Android vediamo quelle che permettono di scaricare la mappa nella scheda del telefono e, quindi, avere sempre a disposizione un atlante geografico capace di usare il ricevitore GPS del cellulare per localizzare la posizione esatta sulla cartina.

Non si potrà in nessun caso ottenere un vero navigatore gratuito completo ma si potrà sempre consultare la mappa per sapere dove ci si trova e, in un caso, anche ottenere le indicazioni stradali di navigazione. Le applicazioni migliori su Android, gratis, con mappe offline e supporto GPS migliori sono, per il mio parere, 5.

In questo modo è possibile scaricare una mappa su Android, in modo da poterla scorrere e vedere anche senza una connessione dati. Per attivare questa funzione, lanciare Google Maps, premere su Menu e poi su "Rendi disponibile Offline", Prima era su Labs e si chiamava "Prememorizza area".

Inoltre le mappe salvate in modo automatico nella cache vengono cancellate automaticamente dopo 30 giorni, senza avviso.


Articoli simili: