Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Quale versione di emule scaricare

Posted on Author Mizilkree Posted in Ufficio

Le versioni modificate di eMule (anche dette “mod”) sono dei client P2P basati scaricare e configurare eMule e otterrai tutte le istruzioni di cui hai bisogno. . rivolgersi al "vero" eMule), grazie alla quale è possibile condividere file sulle reti . Per gli utenti Fastweb esiste una particolare versione di eMule chiamata Adunanza. Fai doppio click sul file di installazione di eMule che hai scaricato sul PC e procedi Ora devi scegliere a quali reti P2P deve connettersi il tuo eMule. SCARICA EMULE GRATIS. Il link per il download dell'ultima versione di emule in italiano, con guida per installarlo e configurarlo per scaricare al massimo. La versione ufficiale è l'ultima release stabile creata dal Team di eMule. Tutte le Versioni: 44,, Scarica Questo archivio contiene soltanto i file di cui il file walkingshadow.info di eMule del walkingshadow.info corrispondente per determinare quali dati nel.

Nome: quale versione di emule scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 15.20 Megabytes

Tra le sue principali funzionalità ci sono il calcolo dell'overhead reale l'overhead è la quantità di banda utilizzata per dialogare con server e client, anziché scaricare file , la protezione dinamica contro i leecher gli utenti che scaricano file senza condividerli a loro volta con gli altri , il NAFC network adapter feedback control , un sistema di crediti dedicato Xtreme-Creditsystem e la visualizzazione delle bandierine accanto ai nomi dei client, per conoscerne la provenienza geografica.

Per scaricare eMule Xtreme Mod, devi collegarti alla pagina SourceForge che lo ospita e cliccare sul pulsante verde Download. Nella finestra che si apre, se necessario, autorizza eMule nel firewall di Windows cliccando sul pulsante Consenti accesso e segui la procedura di configurazione iniziale del programma impostando le "classiche" preferenze di eMule.

Al termine dell'operazione, potrai cominciare a scaricare e condividere file alla massima velocità sia sulla rete eD2K che su quella Kad. Al primo avvio del programma, autorizza quest'ultimo nel firewall di Windows, cliccando sul pulsante Consenti accesso e segui la sua procedura di configurazione iniziale scegliendo se eseguirlo o meno all'avvio di Windows, se installare o meno il player VLC per visualizzare l'anteprima dei file multimediali scaricati e scegliendo un profilo di connessione tra quelli disponibili es.

Io ti consiglio di lasciarle attive entrambe e di non attivare la funzione Vuoi che eMule s connetta ai server utilizzando una connessione sicura?.

In questo modo potrai trovare più file e ti potrai connettere ai server eD2K più velocemente.

Missione compiuta! Hai appena completato la procedura di configurazione iniziale di eMule. Altrimenti utilizza la combinazione personalizzata che hai impostato tu o, se non ricordi i dati di accesso, prova a seguire le indicazioni presenti nel mio tutorial su come vedere la password del router.

Visto che le porte usate da eMule sono due, devi creare due regole distinte, una per ogni porta. Nome — si tratta del campo in cui devi inserire il nome che intendi assegnare alla regola che stai creando.

Puoi usare dei nomi di tua scelta es. Usa l'elenco per trovare le impostazioni corrette per la tua linea.

Come installare e configurare eMule al meglio

Nell'esempio sopra sarà impostato su Nell'esempio sarà Figura 2 3 Nascosti è meglio Alcuni Internet Service Provider si sono apertamente schierati contro il P2P, anche quando viene utilizzato per scambiarsi legalmente dei file.

Per questo motivo intercettano tutte le connessioni di questo tipo e grazie alla conoscenza del nostro IP possono arrivare anche a bloccarle.

Figura 3 4 Le 5 regole per scaricare al massimo 1 Teniamo eMule attivo il più a lungo possibile. La cosa migliore sarebbe non chiuderlo mai.

Questo accelera le nostre ricerche su eMule. Figura 4 6 Aggiorniamo la lista dei server A questo punto, dobbiamo inserire una lista nuova e aggiornata dei server.


Articoli simili: