Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Adesivo easypark scarica

Posted on Author Yozshular Posted in Ufficio

  1. Che cos’è EasyPark
  2. Pagare il parcheggio con lo smartphone: guida alle app 2018
  3. Due app per pagare il parcheggio con lo smartphone anche a Bolzano
  4. Come funziona EasyPark

POSIZIONAMENTO DELL'ADESIVO. RITAGLIA IL traffico l'uso del servizio devi posizionare il contrassegno EasyPark in modo ben visibile nell'autovettura. Usa l'App EasyPark per trovare e pagare facilmente il parcheggio, o per scaricare e gestire le tue ricevute elettronicamente. Richiedi un nuovo adesivo EasyPark. EasyPark account. EasyPark utente. Enter your e-mail address and we send you printable sticker with instructions. Appena l'adesivo sarà applicato si può iniziare la prima sosta. PUOI USARE EASYPARK IN DUE MODI: 1. Puoi gestire la sosta tramite l'App per.

Nome: adesivo easypark scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 24.71 MB

E' presente anche in milioni di parcheggi in tutta Europa e con un'unica App puoi sostare e pagare anche all'estero. I Comuni Italiani convenzionati per pagare il parcheggio sono centinaia e in un molti non è previsto nemmeno il pagamento di ulteriori commissioni rispetto al prezzo del parcheggio imposto dal comune.

Il funzionamento è semplicissimo, appena hai parcheggiato nelle strisci blu o aeree a pagemento basterà avviare l'applicazione sullo smartphone EasyPARK che tramite GPS identifica il posizionamento della tua auto rilevando automaticamente la zona e il costo orario del tuo parcheggio. Una volta effettuato il primo parcheggio a pagamento ricevere la vostra ricompensa sul saldo EsayPark. Noi la usiamo da diversi anni, comodità e risparmio sono assicurate, utilizzando poi nel tempo EasyPARK si imparerà infatti ad attivare e disattivare la sosta solo quando strettamente necessario riducendo al minimo gli sprechi di tempo e denaro ovviamente!

Che pena. Yari da Novara26 Dic Novara!

El Pollo Diablo23 Dic Guardate anche my cicero. Io lo uso sia per i parcheggi che per comprare i biglietti per i mezzi pubblici edoluz23 Dic Tanto o poco che sia, un'azienda deve incassare per rimanere in piedi.

Ci sono costi ed obiettivi che non ti permettono di regalare niente.

Che cos’è EasyPark

Ma non sono i costi di una mail o un sms, sono i costi di gestione di un'azienda che ha dipendenti, costi fosse solo lo sviluppo web e app parliamo di migliaia di euro , tasse La differenza sta nel fatto che con easy park si pagano le commissioni, con mycicero no.

Coca Cola22 Dic Si ma poi che ti frega. Sono gli stranieri con targa straniera. Gli stranieri residenti in Italia devono avere targa italiana e quindi non pagano. Boh tutto molto strano Pistacchio21 Dic Io faccio prima, non pago mai Michele21 Dic No, nessuna.

Pagare il parcheggio con lo smartphone: guida alle app 2018

Anzi, si risparmia molto perché dal credito dell'account viene scalato solo il corrispondente del tempo effettivo. Ci verrà inviato un contrassegno da esporre nel cruscotto per informare i vigili che si sta usando questa app. C'è anche il servizio Trova la mia auto.

Quando si paga un parcheggio, verrà scalata la somma dal nostro credito. Si possono aggiungere più targhe e si possono impostare notifiche per ricevere avvisi di prossima fine sosta. Il suo motto è "Il piacere di fare shopping unito alla comodità del parcheggio" ed è disponibile per Android e iOS. Si possono anche acquistare biglietti di mezzi pubblici a Rieti e a Campobasso.

Anche con Phonzie si possono pagare i parcheggi solo dopo aver creato un account. C'è naturalmente anche la possibilità di creare una account con email, nome, cognome e password. Per pagare la sosta nelle strisce blu, si seleziona la città, quindi il parcheggio di quella zona, e si aggiunge la targa.

Quindi chi fosse interessato a parcheggiare solo in una determinata città, è bene che si rivolga al Comune per avere informazioni al riguardo.

Due app per pagare il parcheggio con lo smartphone anche a Bolzano

Mostra i parcheggi nella nostra zona e si paga la sosta con il cellulare pagano solo il tempo effettivo. Ma grazie alle App, niente più corse folli per trovare un bar e farsi cambiare le banconote, basta multe causate da una sosta più lunga di quella che avevamo preventivato, e benvenuto risparmio, visto che tramite lo smartphone è possibile pagare esclusivamente il tempo effettivo di sosta, non un minuto in più né uno in meno — qui puoi capire cosa succede se sosti oltre l'orario preventivato.

Vediamo allora quali sono le più diffuse e come funzionano le App che facilitano la nostra vita in termini di parcheggi a pagamento. E' gratuita e disponibile con tutti i sistemi iOS, Android e Windows Phone , la registrazione richiede la creazione di un account al quale collegare il numero, o i numeri, di targa delle proprie vetture, oltre che un metodo di pagamento a scelta tra carta di credito Visa, Mastercard o Paypal.

Come funziona EasyPark

Easy Park è fruibile sia da privati che da aziende, con dei costi di commissione differenti. Come privati è possibile accedere a EasyPark Small o a EasyPark Large: con la prima opzione si pagano solamente le soste effettuate con costi di commissione variabili in base della zona di parcheggio, possono essere 0,19 euro, 0,29 euro o 0,39 euro.

La soluzione, o alternativa, si chiama EasyPark Large, e permette di utilizzare il servizio in maniera illimitata pagando un canone fisso mensile pari a 2,99 euro. Ricordiamo che nei parcheggi di Roma e Milano non sono previsti costi di commissione.


Articoli simili: