Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Come scaricare sito web

Posted on Author Gumi Posted in Software

Come Scaricare un Sito Web. Questo articolo mostra come scaricare un intero sito web sul proprio computer in modo da poterne consultare il contenuto anche​. Come scaricare siti. di Salvatore Aranzulla. Ti piacerebbe avere una copia di backup del tuo sito Internet personale su un computer diverso da quello che hai. Comunque ti consigliamo di scegliere come target i siti web con molto testo e una quantità ridotta di immagini se non vuoi attendere troppo per il download del sito. Come salvare una pagina web o un sito per intero, in HTML, per intero sul computer per conservarne una copia offline.

Nome: come scaricare sito web
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 25.71 Megabytes

Riferimenti Questo articolo mostra come scaricare un intero sito web sul proprio computer in modo da poterne consultare il contenuto anche quando non si dispone di una connessione internet attiva.

Alcuni siti non permettono di eseguire questa operazione a causa della presenza di alcune restrizioni. Si tratta di un programma in grado di scaricare in locale l'intera struttura di un sito web comprensiva dei relativi contenuti. Nel web sono disponibili gratuitamente numerosi programmi di questo tipo.

Ecco un piccolo elenco dei più utilizzati: [1] X Fonte di ricerca HTTrack — è disponibile per sistemi Windows e Linux e permette di scegliere quali parti di un sito web si vogliono scaricare e quali devono essere scartate; WebRipper — è disponibile solo per piattaforme Windows.

Questa applicazione permette di scaricare tutti i contenuti di un sito web a partire dalle foto, dai video e dai collegamenti ipertestuali fino ad arrivare al codice HTML e alla formattazione del testo; DeepVacuum — disponibile solo per Mac. DeepVacuum, esattamente come HTTrack per i computer Windows, permette di filtrare i contenuti prima di scaricarli sul Mac per esempio, permette di salvare solo le immagini o i link ; SiteSucker — disponibile per i Mac dotati di sistema operativo OS X El Capitan e Sierra.

Un esempio è quando si è in aereo o sul treno in mancanza di connessione Wi-Fi. Tale soluzione consiste nel scaricarlo sul tuo computer. Comunque ti consigliamo di scegliere come target i siti web con molto testo e una quantità ridotta di immagini se non vuoi attendere troppo per il download del sito.

Inoltre, potrebbe essere una buona idea scaricare un sito che non viene aggiornato spesso.

Inoltre, gli utenti possono fare clic sui collegamenti e navigare nel sito esattamente come se lo stessero visualizzando online. Tuttavia, le versioni più datate del software che funzionano ugualmente bene e presentano quasi tutte le stesse funzioni di quella più recente si possono scaricare gratis. Per scaricare una versione gratuita di SiteSucker, collegati al sito Internet del programma e clicca sul link relativo alla versione dell'applicazione immediatamente precedente a quella attuale al momento in cui scrivo, è la 2.

ULTIMI POST

A download completato, apri il pacchetto dmg di SiteSucker, copia il programma nella cartella Applicazioni di macOS e avvia quest'ultimo tramite doppio clic devi rispondere Apri all'avviso che compare sullo schermo. A questo punto, non devi far altro che digitare l'indirizzo del sito che intendi scaricare nel campo URL Web di SiteSucker e cliccare sul pulsante Inizia download che si trova in alto: il programma inizierà a scaricare tutti i file del sito.

Per impostazione predefinita, SiteSucker scarica i file dei siti Internet nella cartella Download del Mac creando delle sotto-cartelle specifiche per ciascun sito. Per cambiare posizione, clicca sul pulsante Impostazioni che si trova in alto a sinistra, seleziona la scheda Generali dalla finestra che si apre e scegli la cartella di tuo interesse dal menu a tendina Cartella download.

Tramite il menu delle impostazioni di SiteSucker, se vuoi, puoi anche impostare delle limitazioni per le dimensioni massime dei file da scaricare selezionando l'apposita scheda e scegliere i tipi di file da includere o escludere dal download, selezionando l'apposita scheda e scegliendo una delle voci disponibili nel menu a tendina collocato in alto.

Scelti per voi

Allow all file types, per scaricare tutti i tipi di file. Allow specified file types, per scaricare solo i tipi di file selezionati tra archivi, audio, immagini, video e altri file custom types.

Disallow specified file types, per scaricare tutti i tipi di file, eccetto quelli selezionati tra archivi, audio, immagini, video e altri file custom types. Per rendere effettive le modifiche, non devi far altro che chiudere la finestra delle preferenze di SiteSucker.

Scaricare siti su smartphone e tablet Hai la necessità di scaricare un sito Internet sul tuo smartphone o sul tuo tablet? Esistono, infatti, delle app per Android e iOS che permettono di "catturare" tutti i file presenti su un sito Internet e di scaricarli in locale sulla memoria del proprio device. Android Se utilizzi un terminale Android, ad esempio, puoi affidarti alla versione mobile di HTTrack il programma che ti ho suggerito prima quando abbiamo parlato di PC Windows , che è completamente gratuita e funziona in maniera semplicissima.

Per scaricare un sito con HTTrack per Android, infatti, non devi far altro che avviare l'app, pigiare sul pulsante Next e digitare il titolo che vuoi assegnare al tuo progetto nel campo Project name. Se vuoi, pigiando sulla voce Options collocata in basso a destra puoi regolare impostazioni avanzate, come le regole di scansione Scan rules , i limiti ai file da scaricare Limits e molto altro ancora. Al termine del download, potrai accedere ai file scaricati sul tuo smartphone o tablet pigiando sulla voce Browse Mirrored Website presente in basso e scegliendo un qualsiasi file manager installato sul device.


Articoli simili: