Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Procedura carico scarico merci

Posted on Author Nataur Posted in Sistema

  1. Navigazione articoli
  2. Divieto di sosta in area carico-scarico merci: la multa è automatica
  3. Le procedure di sicurezza del carico e scarico merci

Procedura. Carico Scarico Merci. SC Servizio. Prevenzione e Protezione. Aziendale. Gennaio Pag. 2/ INDICE. SCOPO. Carico scarico con elevatori posteriori montati sui camion. Carico scarico Si riporta un esempio di informazione e di procedura per il conducente del camion. Salute. PROCEDURA AZIENDALE DI SICUREZZA. ATTIVITÀ TEMPORANEA DI CARICO-SCARICO DI MATERIALE,. CON AUTOMEZZI TRASPORTO MERCI. durante le fasi di carico/scarico delle merci sul sito ADES. L'azienda esterna che riceve questo protocollo e gli allegati associati deve.

Nome: procedura carico scarico merci
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 12.37 Megabytes

Impostazioni Cookie e Privacy Come usiamo i cookie Potremmo richiedere che i cookie siano attivi sul tuo dispositivo. Utilizziamo i cookie per farci sapere quando visitate i nostri siti web, come interagite con noi, per arricchire la vostra esperienza utente e per personalizzare il vostro rapporto con il nostro sito web.

Clicca sulle diverse rubriche delle categorie per saperne di più. Puoi anche modificare alcune delle tue preferenze. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sui nostri siti Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Prima di utilizzare carrelli sollevatori che presentino difetti o danneggiamenti portarne a conoscenza il preposto tecnico alla manutenzione o il responsabile della sicurezza. Le superfici delle pavimentazioni delle banchine devono avere caratteristiche antiscivolo. Per evitare che i lavoratori saltino dalle banchine di carico, con conseguenti rischi di infortunio, è necessario installare delle scale per scendere a terra.

Navigazione articoli

La distanza laterale tra automezzo e ostacolo fisso deve essere di almeno 0. Le superfici laterali devono essere chiaramente evidenziate con strisce gialle e nere per segnalare il pericolo di incespicamento.

Le superfici delle rampe di carico utilizzate da persone o da mezzi di trasporto devono essere realizzate con caratteristiche antiscivolo. I comandi devono essere posizionati in modo da consentire al personale di osservare tutti i movimenti e di essere al riparo da qualsiasi rischio derivante dalla rampa di carico e dal veicolo.

Hai letto questo?ISPEZIONE TUBI DI SCARICO

Le rampe appoggiate sulla suoerficie di un veicolo, devono adeguarsi automaticamente alle variazioni di altezza dei veicoli durante le operazioni di carico. Le pedane di carico regolabili mobili ad azionamento manuale devono essere progettate in modo da poter essere fissate, nel bordo della banchina o nel telaio del veicolo, e sorrette senza che si possano spostare al passaggio di veicoli o pedoni.

Le rampe di carico regolabili devono essere regolarmente sottoposte a interventi di manutenzione da parte di personale competente secondo le indicazioni del costruttore e gli utilizzatori devono essere istruiti sul loro utilizzo.

Divieto di sosta in area carico-scarico merci: la multa è automatica

Il non corretto utilizzo di queste attrezzature, la cattiva manutenzione e caratteristiche costruttive non adeguate provocano numerosi infortuni.

Sulle piattaforme elevabili devono essere presenti protezioni contro la caduta di persone quando la piattaforma è abbassata, e i lati non necessari alla movimentazione devono essere protetti contro la caduta di persone.

Le piattaforme su cui salgono delle persone devono essere dotate di superficie anti-sdrucciolo per es. Le piattaforme elevabili mobili devono essere saldamente bloccate, per evitare movimenti accidentali per esempio con freno o cunei.

Il bordo del telaio del carrello deve essere protetto in modo da evitare che il telaio urti i piedi del cartellista.

I principali pericoli di scivolamento o caduta sono dovuti a: Scalini, soglie e ostacoli vari; Scale, pavimenti lisci, scivolosi; Pavimenti irregolari, danneggiati. Infatti le due attività possono coesistere negli stessi spazi dove il transito dei carrelli elevatori e la presenza dei lavoratori rendono la zona estremamente pericolosa; sono quindi necessarie procedure operative ed il rispetto ferreo della sicurezza nelle operazioni, anche se questa zona di coesistenza dovrebbe essere prevista solo nel caso di flussi particolarmente modesti in cui le operazioni di carico e scarico vengono svolte in momenti diversi della giornata.

Le procedure di sicurezza del carico e scarico merci

Le zone di accesso e di manovra degli automezzi devono avere larghezze di vie di accesso di almeno 4 metri, se a senso unico, e di 8 metri nel caso di doppio senso di circolazione a cui va sommato anche lo spazio per il transito dei pedoni di almeno 1 metro. Meglio ovviamente la soluzione a senso unico per questioni legate alla sicurezza, da tenere sempre presente.

Da considerare anche eventuali spazi per la manovra degli autoarticolati in retromarcia. Esiste anche la possibilità di avere a disposizione eventuale pendenza mista, vale a dire pendenza negativa per i primi 10 metri vicino al magazzino, che diventa positiva dopo i 10 metri, appunto.


Articoli simili: