Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Come scaricare app da google play

Posted on Author Vokinos Posted in Sistema

Cerca o sfoglia i contenuti. Seleziona un prodotto. Tocca Installa (per i prodotti gratuiti) oppure il prezzo del prodotto. Segui le istruzioni sullo schermo per completare la transazione e.

Nome: come scaricare app da google play
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 28.42 MB

Questo significa che quindi, senza una guida che spiega come fare, non è possibile scaricare app non disponibili in Italia su Android. Di seguito trovi tutti i consigli utili per farlo, è molto semplice. Google Play Store è una fonte molti ricca di qualsiasi tipologia di app, in grado di soddisfare le esigenze di ogni utente, differenti per genere, età, interessi e molto altro. Se hai un iPhone invece puoi creare un ID Apple sotto falsa identità.

Vediamo nel dettaglio come scaricare app non disponibili in Italia dal Google Play Store. In questo momento quindi è possibile andare da mobile nel menu Play Store e selezionare la Lista dei Desideri per poter vedere tutte le app che sono state installate.

Man mano che andrai ad immettere i termini di ricerca vedrai apparire dei suggerimenti pertinenti che potrai selezionare. Oltre che da mobile, ti segnalo che il Play Store è accessibile anche da computer o per meglio dire da Web usando qualsiasi browser es.

Il funzionamento e la disposizione delle varie sezioni è bene o male uguale alla variante per smartphone.

La procedura è piuttosto rapida e va effettuata una sola volta, la prima. Il costo delle app verrà scalato dal credito associato al metodo di pagamento scelto in maniera automatica.

Le volte successive, come anticipato, dovrai solo premere sul bottone con il prezzo e confermare la scelta fatta. Abbiamo provato la procedura su Huawei P40 lite e funziona: il tool non solo installa Google Play Store, ma anche i più importanti Google Play Services. In questo modo non solo sarà possibile scaricare le app presenti sullo store di Google, ma anche sfruttare tutti i servizi di sincronizzazione in cui è necessario inserire l'account Google.

Cosa sono gli errori dello store Google Play?

Durante la nostra prova tutte le feature hanno funzionato a dovere, ad eccezione di uno strano bug riscontrato: tutte le volte che abbiamo visualizzato la schermata dei Google Play Services su Play Store, lo store è andato in crash. Lo strumento, inoltre, inserisce i Play Services all'interno delle app installate nel sistema, quindi possono essere gestiti in caso di malfunzionamenti, mentre nelle Impostazioni comparirà una riga dedicata all'account Google.

Cancellare la cache dello store Google Play Aprire il menu Impostazioni nel dispositivo. Passare a App o a Gestione applicazioni.

Scorrere fino a Tutte le app e quindi scorrere verso il basso fino all'app Store Google Play. Aprire i dettagli dell'app e toccare il pulsante Forza arresto. Toccare il pulsante Cancella cache.

Provare a scaricare di nuovo l'app. Cancellare i dati dello store Google Play Se il problema non si risolve dopo aver cancellato la cache dello store Google Play e dei servizi Google Play, provare a cancellare i dati dello store Google Play: Aprire il menu Impostazioni nel dispositivo.

Toccare il pulsante Cancella dati.


Articoli simili: