Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Scarica musica e ascolta offline

Posted on Author Fausida Posted in Musica

  1. 5 app musicali come Spotify ma gratis
  2. Scaricare musica da ascoltare offline
  3. Scaricare playlist e album

Il servizio di musica in streaming permette di scaricare i propri brani preferiti sullo smartphone e di ascoltarli offline. Per potere accedere a questa funzione, però, è​. Per iniziare a scaricare la musica e successivamente poterla ascoltare offline, individua l'album e la playlist di tuo interesse, premi sull'immagine di copertina e​. Basta scaricare l'app di musica offline e app per ascoltare musica gratis per smettere di ascoltare musica Wi-Fi e musica online. Scarica ora l'app per la musica. Esistono tante applicazioni gratuite che è possibile scaricare sul proprio dispositivo, da usare in ogni momento e ovunque. Quali? Ecco 5 app.

Nome: scarica musica e ascolta offline
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 45.50 Megabytes

Puoi scegliere una delle soluzioni che trovi elencate qui sotto. Questo significa che, se non hai mai provato il servizio, puoi usufruirne e ascoltare musica offline gratis. Per attivare la tua trial gratuita su Spotify, devi creare un account.

Tutto chiaro? La funzione di download rimarrà attiva e ogni volta che salverai un brano nella tua libreria, questo sarà scaricato in automatico.

Per attivare la trial gratuita, premi sul pulsante Abbonati e scegli un metodo di pagamento tra carta di credito o di debito e PayPal: nel primo caso, inserisci i tuoi dati personali nei campi Nome, Via, Codice postale, Città, Provincia, Numero telefono, Numero carta e fai tap sul pulsante Salva; se preferisci PayPal, inserisci le tue credenziali nei campi Indirizzo email e Password PayPal, premi quindi sul pulsante Accedi per collegare il tuo account Google Play Musica a quello del servizio di pagamento elettronico.

A questo punto sei pronto per ascoltare musica senza limiti e usufruire di tutte le funzionalità del servizio.

Per scaricare un brano, premi sul pulsante dei tre puntini orizzontali a fianco del titolo e premi sulla voce Aggiungi alla raccolta. Premi quindi sulla copertina del brano da scaricare e fai tap sul pulsante freccia rivolta verso il basso per avviare il download. Google Play Musica, inoltre, permette di caricare fino a 50mila brani nel cloud del servizio e ascoltarli in modalità offline su tutti i dispositivi.

La funzione Carica musica è disponibile da computer, tramite browser, collegandosi al proprio account dal sito Web di Google Play Musica.

È disponibile sul Web e sotto forma di app per Android e iOS. Trovi maggiori dettagli al riguardo nel mio tutorial dedicato a YouTube Music.

5 app musicali come Spotify ma gratis

Non ci sono interruzioni pubblicitarie ed è supportato anche il download dei brani offline. Paga dopo. A questo punto sei in grado di effettuare il download di brani, album e playlist da poter ascoltare offline.

Premi dunque sul pulsante cerca in basso e digita il titolo del disco di tuo interesse, fai tap sulla sua copertina e premi sul pulsante freccia rivolta verso il basso per effettuare il download. Nel caso di canzoni singole, una volta individuato il brano da scaricare, fai tap sul pulsante con i tre puntini in orizzontale a fianco del titolo e premi sulla voce Download.

Tutti i tuoi download saranno visibili nella sezione Musica premendo sul pulsante in basso. Per attivare la modalità offline di Amazon Music e quindi non consumare traffico dati quando non sei connesso in wireless , fai tap sui tre puntini verticali presenti in alto a destra e premi sulla voce Modalità musica offline.

Player musicali Se le soluzioni per lo streaming musicale proposte in precedenza non sono adatte alle tue esigenze o hai terminato la prova gratuita e al momento non hai intenzione di sottoscrivere un abbonamento, puoi copiare la tua musica preferita sullo smartphone e ascoltarla usando un player musicale.

Di player musicali ce ne sono davvero tanti.

Scaricare musica da ascoltare offline

Oltre a quelli predefiniti di Android e iOS, se ne possono scaricare altri validissimi da Play Store e App Store: ecco qualche esempio tra i più riusciti. È possibile, inoltre, visualizzare i testi dei brani riprodotti scaricati tramite MusixMatch o incorporati e personalizzare la home screen del proprio dispositivo, tramite widget altamente personalizzabili. Con semplici swipe, permette di scorrere tra i brani da riprodurre, con accesso rapido anche a playlist e album.

La soluzione ideale per chi non vuole sottoscrivere abbonamenti e non vuole perdersi in procedure di trasferimento file da computer a smartphone. Se siamo appassionati di musica e abbiamo un dispositivo Android, Google Play Musica è senza dubbio la scelta più semplice per gestire la nostra libreria audio. Possiamo sia acquistare musica, sia caricare fino a Scaricare canzoni da Google Play è un buon modo per trasferirle sullo smartphone Oggi sostanzialmente esistono due modi per ascoltare la nostra musica preferita sui dispositivi: scaricarla da Internet oppure ascoltarla in streaming.

Google Play Music ha il vantaggio di essere la via di mezzo quasi perfetta. Questo sistema ci offre anche un ottimo metodo alternativo per trasferire la nostra collezione fra i diversi dispositivi.

Scaricare playlist e album

Una volta caricata su Google Play, basterà scaricarla su qualsiasi smartphone o tablet Google Play Music esiste anche per iPhone e iPad. Come scaricare la musica da Google Play Music Il meccanismo è semplicissimo. In ciascuno dei due casi è sufficiente toccare il menu con i tre pallini accanto al titolo o al nome della playlist e scegliere scarica.


Articoli simili: