Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Pizzica da scaricare

Posted on Author Salabar Posted in Musica

  1. Gruppo Di pizzica salentina pizzicarella mia musica popolare del salento con balli e...
  2. Altri brani di Novecento
  3. Taranta Fusion
  4. Pizzica Live Social

Pizzica tarantata da scaricare free tutto gratis, pizzica salentina, campana, pugliese e musica tradizionale siciliana. Il meglio della tradizione italiana. PIZZICA ROSSA File MIDI da scaricare una pizzica ballo che va adesso tanto di moda, specie tra i giovani. E' ideale per sagre e feste all'aperto, successo. "De sira" da scaricare gratis. Dal sito walkingshadow.info si può scaricare gratuitamente il cd "De sira, ultimo prodotto dal gruppo salentino degli Ariacorte. Pizzica tarantata. L'Aia Noa. 7. Intro alle ronde Se tratta de taranta. Marcello Vitale. 16 Pizzica de focu. Beppe Junior.

Nome: pizzica da scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 14.18 MB

Musica popolare del Salento. Da alcuni anni stiamo assistendo, in tutto il Salento, ad un fenomeno di notevole importanza sociale e culturale: la riscoperta della musica popolare e della "pizzica pizzica". Finalmente ci si è accorti che le sonorità calde e solari proposte dalla nostra musica tradizionale non hanno nulla da invidiare alla più conosciuta e diffusa musica commerciale.

La storia del Salento è infatti storia di danze e di tarante; ai giorni nostri sopravvivono tre forme di Pizzica di un tempo:. Il rito terapeutico si svolgeva per lo più nelle proprie case dove con l'aiuto della musica, i tarantati, ipnotizzati dal ritmo musicale, entravano in uno stato di incoscienza e ballavano per ore ed ore fino a cadere stremati a terra e portando alla morte la tarantola.

La musica quindi, ha un'importanza notevole in questo processo, infatti solo grazie alla "pizzica", suonata con un violino e un tamburello, la vittima si scatenava e riusciva a superare il suo stato di malessere.

Il fenomeno della pizzica parte infatti dalla riscoperta e dalla valorizzazione della cultura salentina, riuscendo ad uscir fuori da una ristretta cerchia di ascoltatori locali, e facendosi largo tra i giovani.

Oltre Grazie a suoni caldi e ritmici, che hanno dimostrato di avere alte qualità artistiche al pari degli altri generi musicali di larga diffusione, la pizzica oggi accoglie un vasto seguito anche tra anziani e bambini e viene ballata nelle case, alle feste, durante le sagre, nei locali, in occasione dei matrimoni e di altre celebrazioni.

In ogni caso le sonorità calde e solari proposte dalla musica popolare non hanno nulla da invidiare alla più conosciuta musica commerciale. Porsi la questione della conoscenza, della pratica e della tutela del patrimonio culturale salentino vuol dire innanzitutto conoscerlo bene.

Definire in modo completo cosa si intenda per patrimonio culturale di un popolo non è semplice e ancora oggi non si è riusciti ad individuare una definizione esaustiva. In questo contesto, anche la danza rientra nel patrimonio culturale.

Gruppo Di pizzica salentina pizzicarella mia musica popolare del salento con balli e...

Al punto che i tanti eventi tradizionali ma anche i festival dedicati proprio a questo ballo come la celebre Notte della Taranta sono oggi appuntamenti imperdibili non solo per i giovani salentini ma anche per tantissimi coetanei italiani e stranieri, che a Melpignano , nella seconda metà di agosto si danno appuntamento per seguire i musicanti storici della pizzica, i nuovi gruppi emergenti ed anche i tanti artisti e musicisti stranieri di fama internazionale che hanno nel corso dei dieci anni di vita del festival tributato omaggi ed onori a questo aspetto saliente della tradizione popolare salentina.

Riscoperta che si è evoluta in diverse direzioni, da un lato andando a scoprire e ritrovare gli anziani artisti, che per secoli sono stati coloro che hanno tramandato, molto spesso solo per via orale, le tecniche musicali e le sonorità tipiche di questa musica.

Tantissime le opportunità per esempio di trovare video sui maggiori siti di videosharing, YouTube in testa, dove appassionati videomaker, professionisti o dilettanti ci regalano tante immagini per assaporare la solarità e la magia di queste tradizioni antichissime. Suggestivo anche un altro video, con due belle ballerine che ballano sulla spiaggia in una bella atmosfera di tramonto sul mare con sullo sfondo una delle tante torri di guardia della costa pugliese.

Appena oltre il litorale sabbioso, là dove comincia una linea di basse scogliere, Le Sorgenti sono da sempre un appuntamento immancabile per la popolazione locale, attirata qui dalla dolcezza e freschezza delle acque, che sgorgano da una fonte sotterranea di acqua dolce. Una località, Le Sorgenti dove i visitatori potranno ammirare un panorama naturalistico incontaminato anche se molto vissuto.

Particolarmente amata dai pescatori, perchè qui, a causa del miscelarsi delle acque dolci e salate, si danno raduno tantissime specie di pesci e di altre creature marine. Nel Le Sorgenti sono state al centro di un aspro dibattito che vedeva contrapposti gli interessi di un impresa turistica che qui voleva impiantare una stazione balneare e quelli della popolazione locale, che invece sosteneva che questo tratto di costa fosse da mantenere intatto nelle sue caratteristiche, libero ed a disposizione di tutti.

Un dibattito questo che di recente ha investito anche altri tratti di costa salentina. Porto Badisco, la Baia dei Turchi di Otranto sono solo alcuni dei luoghi dove in anni recenti si sono verificati casi analoghi.

Potrebbe piacerti:SCARICARE MUSICA PIZZICA DA

Significativo, anche simbolicamente, che le manifestazioni in difesa delle Sorgenti siano state accompagnate dalle musiche locali, in primo luogo della pizzica , che sa esprimere al meglio il profondo legame che lega i salentini al loro territorio ed alle loro tradizioni. Ecco qui alcuni video delle serate dedicate alla pizzica svoltesi alle Sorgenti di Torre Vado:.

La pizzica potrebbe rappresentare per il Salento quello che la tarantella rappresenta per Napoli: questa forma musicale che trova le proprie origini nei campi è diventata il simobolo di una Terra che stava per essere dimenticata. La tarantella di Napoli conserva oggi una tradizione viva, assidua ed autentica del ballo: sono infatti in corso processi di profonda trasformazione delle forme tradizionali, per i radicali mutamenti dei modelli di vita nelle comunità attuali.

Tipologia Tipologia Date soggiorno Arrivo. Numero di persone Nr. Cerca soluzioni vacanze. Avleddha Sito del Gruppo Musicale che canta principalmente in grecanico, una lingua minoritaria, derivata dalle antiche colonizzazioni dei Greci. Aria Frisca Associazione musicale che interpreta musica tradizionale del basso Salento. Arakne Mediterranea Associazione che intende far conoscere e sopravvivere le azioni, gli usi e i costumi, le danze, i canti di espressione popolare.

Ariacorte Compagnia Popolare La tradizione, la discografia, la pizzica e le foto del gruppo di musica popolare salentina.

Altri brani di Novecento

Alla Bua Gruppo etnomusicale dedito alla ricerca e diffusione del patrimonio culturale della tradizione musicale salentina. Il gruppo, gli appuntamenti, la discografia, la musicoterapia. La 'zzamara Gruppo di musica popolare salentina, la cosiddetta pizzica.

File audio scaricabili, testi delle canzoni e presentazione del gruppo. Lu Rusciu Nosciu Gruppo di musica popolare del Salento. La Tamborra è un tamburello sordo, senza sonagli. Il Violino è stato introdotto come strumento terapeutico per le tarantate.

Taranta Fusion

Lo si usa soprattutto nelle Pizziche, ma ha il suo spazio anche in altre forme musicali. Un'altra versione del violino, ma molto più antica, è la Lira. La Chitarra è lo strumento di accompagnamento in tutte le forme musicali, ultimamente svolge anche la funzione solista.

Altra forma di chitarra, importata nel Salento, è il Trés. L' Organetto diatonico è un inossidabile strumento della nostra tradizione. Usato per l'accompagnamento, anche questo ha trovato la sua forma solistica, sia nelle Pizziche che nei Canti de' Traineri.

Pizzica Live Social

Le Nacchere , di chiara origine spagnola, sono usate nell'accompagnamento dei Canti de' Traineri, ma anche nelle Pizziche. Una versione salentina di questo strumento sono le Tiritacchete. L' Armonica a bocca è uno strumento, anticamente molto usato, che sta avendo una sua riscoperta. Lo si ascolta soprattutto nelle Pizziche.

Il Mandolino e la Mandola, di importazione napoletana, venivano usati come strumenti solisti nelle Tarantelle pugliesi e poi nelle Pizziche, si stanno riscoprendo anche questi strumenti.


Articoli simili: