Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Scaricare vlc su pc

Posted on Author Kagazragore Posted in Libri

Come scaricare VLC su PC. Per scaricare VLC Media Player sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sul pulsante Scarica VLC. A download. Funziona su tutte le piattaforme - Windows, Linux, Mac OS X, Unix, iOS, Android.​.. Completamente gratuito - Nessuno spyware, nessuna pubblicità e nessun. Per la riproduzione di file video o audio in qualsiasi formato VLC media player è probabilmente l VLC media player per PC Ti consigliamo di leggere anche altri articoli sul tema, come quelli di seguito: come convertire file video e. Scarica l'ultima versione di VLC Media Player per Windows. come server per lo streaming in unicast o multicast in IPv4 o IPv6 su una rete ad ampia banda.

Nome: scaricare vlc su pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 35.83 Megabytes

Il sistema operativo ha infatti introdotto diverse novità e risolto alcune problematiche. Per esempio, la user experience è senza dubbio migliorata rispetto a Windows 8, anche grazie ai suggerimenti inviati dagli utenti.

Nonostante gli enormi passi in avanti, esistono ancora degli ostacoli da superare: tra questi spicca la mancata compatibilità con tutti i formati video. Infatti, ancora oggi è impossibile visualizzare i filmati che hanno un'estensione non supportata dall'app preinstallata sull'OS.

Vedere un video su Windows 10 a volte è una vera e propria epopea. Se un file non si apre è necessario usare un lettore video, un codec di terze parti oppure convertire il file.

Troverai due file, uno per sistemi operativi a 32 bit e un altro per sistemi operativi a 64 bit. Fai doppio clic sul file che corrisponde alla versione del tuo sistema operativo.

Permesso affinché VLC possa effettuare modifiche nel sistema Seleziona la lingua di installazione. Devi soltanto aprire il menu, cliccare sulla lingua che desideri e cliccare su Ok. Clicca su Next nella parte in basso a destra. Accordo di licenza di VLC È il momento di selezionare i componenti del programma da installare.

Se hai un dispositivo Android, assicurati di scaricare VLC for Android e non VLC for Android beta che è una versione preliminare della app, con qualche funzione in più ma potenzialmente instabile. Ad installazione completata, avvia VLC e, se utilizzi un terminale Android o un Windows Phone, dovrebbe comparirti automaticamente la lista dei video che hai caricato sulla memoria del device o sulla microSD inserita in esso.

Grazie per esserti iscritto!

Se utilizzi un iPhone o un iPad, invece, potrai accedere solo ai video che copierai direttamente nella app o che richiamerai da fonti esterne, come ad esempio NAS e hard disk di rete. Per copiare un file in VLC per iPhone o iPad, puoi collegare il dispositivo al computer e sfruttare la funzione di condivisione file di iTunes come ti ho spiegato, ad esempio, nel mio tutorial su come trasferire file su iPad , oppure, se vuoi un consiglio, puoi fare prima e sfruttare la funzione di condivisione file tramite Wi-Fi.

Collegando il tuo iPhone o il tuo iPad alla stessa rete wireless del computer, puoi attivare un pannello di gestione tramite il quale passare video dal computer a VLC senza collegare fisicamente lo smartphone o il tablet a quest'ultimo. Per sfruttare questa funzione, pigia sull'icona del cono stradale che si trova in alto a sinistra in VLC per iOS e attiva la levetta Condivisione tramite WiFi presente nel menu che compare di lato. A questo punto, apri il browser sul tuo computer, collegati all'indirizzo indicato da VLC nella sua barra laterale es.

Come scaricare video con VLC (YouTube incluso)

Se hai un terminale Android o un Windows Phone, puoi copiare i video sulla memoria del tuo device e VLC li leggerà automaticamente. Per trasferire i video sulla memoria del tuo smartphone o tablet, non devi far altro che collegare quest'ultimo al computer e usare l'Esplora file di Windows per copiare i file di tuo interesse.

Trovi spiegato tutto più in dettaglio nella mia guida su Come trasferire file Android. Ovviamente, affinché tutto funzioni correttamente, il computer deve essere configurato in modo da condividere file e cartelle all'interno della rete locale. Se non sai come fare, leggi il mio tutorial su come condividere una cartella in rete.

La funzione di condivisione tramite rete locale funziona anche con i file ospitati da NAS, hard disk di rete e altri dispositivi pensati per la condivisione dei file all'intero della rete locale. Dopo aver trovato i video di tuo interesse, pigia sul loro titolo e potrai avviarne immediatamente la riproduzione.

Per il resto non credo ci sia bisogno di troppe spiegazioni: puoi usare i comandi di VLC per mettere in pausa o riprendere la riproduzione, la timeline per spostarti da un punto all'altro del video e i tasti del tuo device per modificare il volume.

Per scegliere tracce audio e i sottotitoli, invece, devi pigiare sull'icona del fumetto.

Sul fronte dell'accelerazione hardware abbiamo il supporto della tecnologia DXVA 2. Il produttore promette che il software è anche capace di riprodurre senza frame drop anche contenuti HDR a risoluzione 8K. Ed è senza dubbio da segnalare il fatto che 5KPlayer è un video player 4K gratuito e, per celebrare il quarto anniversario dalla nascita, DearMob ha allestito un evento a premi del valore complessivo di centinaia di euro che consente di vincere l'"Home Theater Combo X10", che include un proiettore HD con telo da usare in interni, un Roku Ultra, una macchina per preparare popcorn e una licenza completa gratuita del software VideoProc.


Articoli simili: