Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Video da silverlight rai scarica

Posted on Author Maurg Posted in Internet

  1. Installazione e utilizzo
  2. Guardare i canali Rai SENZA Silverlight
  3. come vedere la Rai in streaming senza installare Silverlight o Moonlight su Linux

Scaricare i video dal sito della rai non è certo cosa semplice perché fa uso del programma Microsoft che prende il nome di Silverlight e non. I video con download sul sito della RAI sono quelli archiviati. In questa guida vi indicherò come poter scaricare un video in Silverlight anche. Come scaricare video rai con silverlight. È bene ricordare che Silverlight non è altro che uno specifico ambiente di runtime. Silverlight è stato. Come sapete, da un po' di tempo sviluppo un comodo script che consente di guardare e scaricare i video on demand dal portale walkingshadow.info, che include anche Rai .

Nome: video da silverlight rai scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 36.81 Megabytes

Serve aiuto? Basta chiedere! Tutorial per utilizzare i migliori programmi per pc, le migliori guide per Android e Console. Tutto questo in un unico blog. Silverlight è l'alternativa a Flash targata Microsoft, utilizzata sopratutto per riprodurre video in streaming, viene utilizzata da siti come Rai.

Se volete scaricare un video o un file audio per poterlo riascoltare offline,ecco come fare: 1. Prima di tutto dovete scaricare e installare Orbit Downloader.

Notizie: scarica ora l'ultima versione disponibile di SeaMonkey! Effettua l' accesso o una nuova registrazione. Indice Aiuto Regolamento Accedi Registrati. Ricerca avanzata. Sokak I speak a logs Moderatore Post: Ecco una brevissima rapidissima panoramica su come vedere alcuni dei video disponibili sul portale RAIsenza necessità di installare il plugin Silverlight o Moonlight.

Installazione e utilizzo

Ora, in alto a destra, dovreste vedere la Nella maggior parte dei casi sarà un video in HTML5 , riproducibile senza plugin. Nel caso di video non in MP4, potrete usare uno dei tanti player multimediali per il vostro sistema operativo — posto che abbiate tutti i codec installati.

Per alcuni video quelli non in MP4 è necessario usare un plugin multimediale.

Per quanto riguarda Chrome quello proprietario sotto Linux vi consiglio Totem. Lo script è stato sviluppato espressamente per Greasemonkey versione 3 ma è supportato anche da altre estensioni.

In base al vostro browser, potete installare:. A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante verde qui sotto. Nella pagina che si aprirà, dovrete cliccare Install this script. Poi i successivi aggiornamenti di solito sono automatici.

Ho scritto le istruzioni per farlo in questo mio articolo.

È una scelta loro, non dipende da me. Si tratta di un sacco di programmi, fiction, telegiornali, eccetera forniti direttamente dalle suddette reti televisive, quindi si tratta di uno streaming perfettamente legale. Il problema è che Silverlight è una tecnologia proprietaria di Microsoft che non è molto ben supportata da Linux. Inoltre non è possibile scaricare le puntate offerte con tecnologia Smooth Streaming allo stesso modo in cui si fa solitamente con i siti che pubblicano video in Flash.

Per Linux esiste un progetto chiamato smooth-dl , realizzato da Antonio Ospite, un prolifico sviluppatore di software libero. Per i dettagli sul progetto e la tecnologia di Smooth Streaming, vi rimando al suo articolo che è scritto molto meglio di quanto potrei fare io.

Se volete fare la stessa cosa usando Mac OS X leggete la guida dedicata. Appena finisce di creare la configurazione e vi apre la finestra di Wine, potete chiuderla e proseguire. A questo punto vi servirà Winetricks, che solitamente perlomeno su Ubuntu viene installato assieme a Wine, altrimenti provvedete ad installarlo dal vostro gestore di pacchetti.

Net Framework, che servirà poi ad eseguire il programma per il download vero e proprio dei video:. Seguite la semplice procedura nella finestra che si aprirà e.

Net verrà installato. Ora non vi resta altro da fare che cliccare questo link e salvare il file EXE , per poi copiarlo nella cartella che potete aprire usando questo comando:. Questo termina la configurazione di Wine. Giunti a questo punto potete procurarvi una copia dello script smooth. Per questo motivo non posso dirvi dettagliatamente come fare a trovarlo in generale, perché la spiegazione sarebbe molto lunga.

Guardare i canali Rai SENZA Silverlight

Per certi siti come quelli di Rai e Mediaset ci sono già delle indicazioni in rete, in ogni caso questo sarà oggetto di un mio prossimo articolo, dedicato appositamente a scovare gli URL dei video online. Il secondo parametro è il nome preferibilmente senza spazi desiderato per il file video senza estensione.

Una volta terminato il download, il video verrà salvato nella vostra home con estensione MKV. Sebbene il contenitore sia Matroska, la codifica vera e propria di audio e video dipende soltanto dal sito web da cui scaricate, quindi potrebbe variare.

In ogni caso con VLC e gli opportuni codec dovreste riuscire a visualizzare tutto e potete sempre convertire i video con Arista Transcoder. Come ogni cosa, anche lo script ha i suoi limiti. In generale comunque funziona bene, e avendo aggiunto il calcolo della percentuale non presente in origine penso di averlo reso abbastanza gradevole anche dal punto di vista estetico.

Intanto, segnala Paola, arrivano i siti senza Flash. Ho scoperto: 1 — Il contratto di servizio RAI è scaduto e non ancora rinnovato. Articolo 26 Neutralità tecnologica 1. Fatti salvi gli specifici accordi commerciali potrebbe voler dire, a quanto ho capito, che nel caso specifico esiste un contratto tra RAI e Microsoft che ha la priorità sulla neutralità tecnologica.

I valori e i diritti Nel Medioevo, il trivium era la prima parte dello studio delle arti liberali e preparava gli studenti in tre materie È una ricerca di complici. Infatti, browser totalmente open source come firefox, per adesso, non supportano le versioni di youtube e vimeo in html5 perchè queste sfruttano un codec protetto da brevetto.

La RAI essendo un servizio pubblico dovrebbe rendere fruibili i suoi contenuti su formati aperti e standard esattamente come è giusto chiedere cosa analoga a qualsiasi PA che pubblica i propri documenti sui siti web.

A quel punto nulla vieta che la RAI proponga di visualizzarli con un player proprietario soprattutto se è molto diffuso e questo potrebbe valere per il Flash pèlayer più che per Silverlight. Tutto il resto mi sembra questione di interesse per apocalittici e integrati.

I commenti al post dimostrano che la questione è giustamente controversa: pubblico dovrebbe significare non legato a una sola azienda privata… e deve significare anche visibile facilmente a tutti… trovino il modo di arrivare a questo! Allora diciamo che i vecchi contenuti non sono appetibili per gli sponsor e i banner della pubblicità e facciamola finita.

come vedere la Rai in streaming senza installare Silverlight o Moonlight su Linux

Secondo me è una scelta accettabile. Possibile che anche usando Silverlight non si riesca ad utilizzare delle porte bloccate dal FW? Si richieda una liberatoria completa e la cessione dei diritti perpetua oppure non si faccia finta di voler liberalizzare il sapere.

Non ci vedo altre motivazioni. Se chiedo in ufficio a IT geek dubito che sappiano cosa sia. Insisto, non potevano scegliere peggio.

Non solo su computer linux, mac, android, solaris ma su PS3 e TV internet enabled! ITV idem! E la RAI? Per vedere la RAI avrei volentieri evitato di installare un ulteriore casermone di oltre Mb. La scelta di Silverlight a mio avviso è demenziale.


Articoli simili: