Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Scarica gioco superman return

Posted on Author Nanos Posted in Internet

  1. Superman Returns: The Videogame
  2. Tutte le categorie
  3. Superman return guidare

Superman Returns (x) Gioco Java, scarica sul tuo cellulare gratuitamente​. Ritorno di Superman Gioco Java, scarica sul tuo cellulare gratuitamente. JAVA GENERE FILM · Giochi Android > Albo Return (x) Nokia S40v1. Superman Returns. Superman Returns. 3,75 su Classificazione del gioco: Almeno 12 anni. Almeno 12 anni Gratis Scarica in Xbox Video Blog - Bizarro. Download Superman return guidare apk for Android. New tips and tricks to play the game Superman returns.

Nome: scarica gioco superman return
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 68.58 MB

Il ritorno del grande eroe DC! Per variare il titolo i programmatori hanno inserito diverse cose da fare, oltre a distruggere i vari robots che troverete per le varie strade, dovremo recuperare i passanti feriti e portarli al pronto soccorso, o ad una ambulanza per fare prima, ma anche combattere boss più o meno potenti o grandi; altre volte ci ritroveremo a spegnere incendi ecc.

Oltre al classico raggio che scaturirà dai nostri occhi, avremo il super soffio e la vista congelante, tutte attivabili con un semplice click del pad analogico o digitale a seconda di quale console state usando ed utilizzabili con R.

Gli altri pulsanti sono adibiti alla scelta di volare o camminare, alle prese con le quali recuperare oggetti o nemici da scagliare o recuperare i passanti feriti da trasportare per le cure mediche. Eroe di Plastica! Sebbene gli estimatori del mitico eroe dei fumetti DC Comics possano sperare in un videogioco creato per esso degno di nota, non possiamo che spezzare subito tutte le speranze di costoro inserendo questo Superman Returns: The Videogame nel cestino della spazzatura dedicato ai milioni di tie-in usciti sul mercato in questi anni.

Da dove iniziamo?

Il giorno dopo, Superman è al centro di tutti i notiziari del pianeta e delle prime pagine dei quotidiani. Luthor, una volta saputo del ritorno del suo arcinemico alieno, decide di rubare una pietra contenente kryptonite, la sostanza letale a tutti i kryptoniani, dal museo di Metropolis.

Clark, Lois, Richard e Jimmy Olsen Sam Huntington , in compagnia di Jason, stanno lavorando al giornale, quando Lois si assenta per fumare una sigaretta di nascosto. Clark ne approfitta per presentarsi a Lois come Superman in privato.

Lois continua, ad insaputa di Perry White, ad indagare sul black-out. Seguendo il suo incosciente spirito d'iniziativa, finisce sullo yacht "Gertrude", di proprietà di Lex Luthor, il quale approfitta del fortuito incontro per rapire lei e Jason.

Superman Returns: The Videogame

E per fermare Superman, si è procurato un grandissimo pezzo di kryptonite, davanti al quale Jason, come lo stesso Luthor nota, sembra reagire in maniera molto strana. Lois e Jason sono prigionieri di Luthor.

Improvvisamente Jason, per salvare la madre, scaglia un pianoforte contro il criminale, uccidendolo e cominciando a far pensare alla madre che il vero padre del bambino possa non essere Richard Lois non ricorda di essere stata con Kal-El in Superman II.

Richard e Clark ricevono il fax di Lois e intuiscono cosa le cifre scritte sul foglio significhino. La reazione rischia subito di radere al suolo Metropolis e solo l'intervento di Superman evita vittime.

Nel frattempo Richard ha raggiunto la nave e trovato Lois e Jason, ma un pezzo dell'enorme continente che sta nascendo spezza in due lo yacht, finendo per imprigionarvi i tre dentro la nave che affonda.

Superman interviene e libera Lois e famiglia, e si reca sulla nuova isola per fermare Luthor. Sembra finita, ma fortunatamente Lois e famiglia sono tornati indietro, intuendo il pericolo. Lois salva Superman e asporta la maggior parte del materiale radioattivo, e nonostante le ferite l'uomo d'acciaio vuole completare la sua missione, e torna indietro per fermare il diabolico piano di Luthor.

Al suo ritorno trova una società pronta a metterlo in discussione, la sua amata con un figlio ed in procinto di sposarsi ed un Lex Luthor più in forma che mai. Il gioco tratto dall'omonima pellicola non ha praticamente nulla a che spartire con il film, tuttavia ne condivide nella sostanza il tema portante.

Laddove il film poneva l'esplicito interrogativo "chi ha bisogno di supereroi? Non solo in quanto rappresenta l'ennesimo tie-in ispirato ad un supereroe ma anche da un punto di vista squisitamente concettuale.

L'idea alla base dei due titoli è in sostanza la medesima e si basa sulle possibilità offerte da una città liberamente esplorabile secondo i dettami del genere free-roaming.

Il gioco è per l'appunto ambientato all'interno della cittadina di Metropolis, costituita da ben Un microcosmo densamente popolato da preservare e salvaguardare dal crimine, ma non solo.

Catastrofi e cataclismi naturali si presenteranno come problemi da risolvere con una certa frequenza. Il risultato è un titolo assai variegato nei suoi obbiettivi offrendo una serie di missioni che spaziano dallo scortare mezzi di soccorso al proteggere i cittadini inermi, dal liberare le strade dal crimine organizzato allo spegnere incendi, senza dimenticare gli immancabili scontri con entità di varia natura. Ora sia chiaro che non vi è nulla di particolarmente innovativo nè originale nelle situazioni proposte, tuttavia l'illusione di aver a che fare con una città viva e pulsante è resa più che discretamente.

Da notare come Electronics Arts abbia saggiamente deciso di spostare l'ago della bilancia del gameplay sulla salvaguardia dell'incolumità degli abitanti.

Tutte le categorie

Superman è per sua stessa natura un personaggio invincibile, e a meno di stravolgere la sua natura, era difficile poter creare situazioni di pericolo credibili.

L'aumento delle vittime fra gli abitanti della metropoli provoca la decrescita della barra vitale, con conseguenze facilmente immaginabili nel caso essa si azzeri. Il concetto è stato ben sviluppato anche se non in modo ottimale come vedremo verso le sue estreme conseguenze, infatti anche i semplici danni collaterali hanno effetti deleteri sul gameplay.

Ad esempio la distruzione indiscriminata dell'area urbana, provoca la perdita di fiducia nei confronti del nostro eroe scatenando scene di panico al nostro semplice avvicinarsi. Tali eventi sono capaci di rendere il completamento di alcune missioni un impresa decisamente ostica, basti pensare a cosa possa accadere durante un recupero di feriti, con questi ultimi che fuggono al nostro palesarsi. Indubbiamente un idea apprezzabile, soprattutto tenendo conto di quanto i super poteri dell'uomo d'acciaio siano efficaci.

Sollevare un camion per scagliarlo contro un gruppo di robot risulta sin troppo facile, ma soprattutto rischia di provocare una strage di passanti innocenti. Librarsi in volo e far esplodere con la supervista un veicolo rappresenta un mezzo rapido per fermare una minaccia, ma rischia di avere conseguenze deleterie.

Superman return guidare

Ora il contrasto fra la potenza dell'uomo d'acciaio e la "fragilità" degli abitanti rende onore al personaggio, peccato che alcuni gravi errori rovinino l'esperienza ludica.

Più veloce della luce I poteri dell'uomo d'acciaio sono resi in maniera ottimale. Superman è dotato infatti di tutte le sue abilità precipue: soffio congelante, super forza, raggi X, super velocità e molti altri ancora. Vedere Clark Kent inspirare a pieni polmoni, per poi spazzare via ogni cosa, è un momento di pura goduria per i fan del personaggio creato da Jerry Siegel e Joe shuster.

Per rendere le cose un filo più difficili gli sviluppatori hanno ben pensato di inserire una seconda barra che limitasse il consumo di tali poteri. Per poter usufruire di nuovo delle sue abilità Superman dovrà aspettare qualche secondo, giusto il tempo che la barra si ricarichi per poter riutilizzare i suoi doni innati. L'interfaccia utilizzata per i controlli si rivela abbastanza comoda e semplice, in quanto prevede un utilissimo sistema di lock- on. Il sistema di aggancio dell'obbiettivo serve più per evitare ulteriori stragie accidentali che altro, ma nel contesto di gioco ci sta anche questo.

Da grandi poteri derivano grandi problemi Da grandi poteri derivano grandi problemi affermava un sagace Jack Kirby ed è proprio il caso di questo Superman Returns. Finora abbiamo parlato degli aspetti positivi del gioco.


Articoli simili: