Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Scaricare video 360 gradi android


Tutto qui! Come vedi Video Converter Ultimate è un video downloader molto facile da usare. E' solo una questione di click per scaricare video ​​gradi e non. Un semplice metodo per scaricare video in realtà virtuale e trasferirli sui dispositivi i migliori siti con video in realtà virtuale quali Vrideo e YouTube (​Video a °). Trasferire i video in realtà virtuale su Android e iPhone. Vimeo ora supporta pienamente i video a gradi, sia per l'upload da Per scaricare un video, sull'app mobile Vimeo (iOS o Android) basta. Within VR (per Android e iPhone) è un'app di video 3D che permette di vedere video musicali, concerti e documentari girati a gradi (quindi.

Nome: scaricare video 360 gradi android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 47.50 MB

Mentre per avere una piena esperienza sarebbe necessario dotarsi di un visore 3D per PC come Oculus Rift o HTC Vive , è comunque possibile godere di una decente esperienza virtuale usando lo smartphone e alcune fantastiche applicazioni molto coinvolgenti. L'effetto delle applicazioni VR è quello di immergersi in uno scenario come se ci si fosse dentro e quindi vedere cose diverse quando si gira la testa a destra, a sinistra, in alto o in basso.

Ci sono diverse tipologie di visore per smartphone, da quello super economico da 10 Euro a quello più evoluto da Euro e ce ne sono di ogni marca. Tra i più noti visori di realtà virtuale per smartphone possiamo citare: Google Cardboard , la scatola di cartone da 10 Euro di cui avevo già parlato in passato. Samsung Gear VR , con diverse versioni, compatibile con gli smartphone Samsung Galaxy e l'unico di questa tipologia di visori che è compatibile anche con le app realizzate pe Oculuft Rift.

Visori 3D per smartphone generici, che costano dai 10 Euro in su, vanno benissimo per supportare le app elencate in questo articolo, per avere un'esperienza di realtà virtuale completa.

Noi preferiamo il formato MP4 per i nostri video, perchè ha un buon equilibrio tra qualità e dimensioni del file; inoltre si tratta di un formato supportato da praticamente ogni dispositivo. Poi potete scegliere la qualità. Se dovete riprodurre i video sul vostro televisore o PC, vi consigliamo di scegliere la risoluzione più alta disponibile, ma ricordate che il download sarà più lungo e il file sarà più pesante.

Se ci sono altri video presenti sullo stesso canale, 4K Video Downloader vi chiederà se volete scaricare anche questi. Se non modificate le impostazioni, il video rimarrà in questa lista finchè non deciderete di rimuoverlo, anche se chiudete e riavviate il software.

Con la Smart Mode, si possono scaricare video da YouTube con un solo click. Questo perché i video vengono registrati grazie ad un supporto di 6 o più videocamere disposte, appunto, a gradi. Riproduzione video VR su PC Abbiamo detto che le piattaforme sulle quali viene investito di più in relazione a questa tecnologia sono i dispositivi mobili.

Smartphone e tablet, quindi. Non avete mai provato? Il primo ad essere stato presentato in versione già scaricabile, è VLC una versione non definitiva, ma che presto sarà presente di default nel programma.

Riproduzione video VR360 su PC

Il celebre sito raccoglitore di video, infatti, insieme ad Android fa parte della grande famiglia Google, per cui è stata la prima piattaforma a vantare un sistema collaudato per la riproduzione di questi innovativi filmati. La foto viene anche salvata sul telefono a meno che tu non abbia disattivato questa impostazione.

Creare foto con una fotocamera sferica Tocca l'icona della fotocamera collegata di colore blu. Nella scheda "Profilo", osserva in basso a destra e vedrai un cerchio blu con un anello arancione che gira intorno a esso ogni volta che viene scattata una nuova foto sferica.

Non scollegare o disattivare la fotocamera fino a quando non vedi tutte le tue foto nella scheda "Profilo".

Scattare foto automaticamente o utilizzare HDR L'acquisizione a intervalli consente di scattare più foto automaticamente, senza dover toccare Fotocamera prima di ogni foto. Assicurati che il telefono sia collegato alla fotocamera sferica.

Attiva il selettore accanto ad "A intervalli". Tocca l'icona della fotocamera collegata di colore blu. Per interrompere o mettere in pausa l'acquisizione a intervalli, tocca Pausa.

Per riprenderla, tocca di nuovo Pausa.

Note Consigliamo di utilizzare l'acquisizione a intervalli con un casco o un monopiede.


Articoli simili: