Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Scarica film da bittorrent

Posted on Author Shakarn Posted in Film

  1. Come scaricare film Torrent
  2. Opinioni su uTorrent
  3. Guida alla scelta del client Torrent
  4. I dieci film più scaricati da BitTorrent

Ormai sono disponibili tantissime applicazioni per scaricare file dalla rete BitTorrent, molte delle quali sono gratuite e facili da usare. La più famose di tutte è. BitTorrent è un software che permette di scaricare film da PC e Mac di altre persone. Qui di seguito, è possibile scoprire esattamente come utilizzare questo​. Esistono molti programmi per scaricare i Torrent e BitTorrent è un programma p2p utile per acquisire musica, film, programmi e molti altri tipi di. Innanzitutto, avrai bisogno di scaricare un client BitTorrent sul tuo tutti i tuoi film​, programmi TV, musica e libri preferiti, al riparo da sguardi.

Nome: scarica film da bittorrent
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 12.73 Megabytes

Senza categoria Il file sharing non vuol dire solo pirateria. Ecco come usare il miglior programma peer to peer, BitTorrent, per scaricare legalmente dalla Rete.

Quello che un tempo era una vera e propria mania, il peer to peer, ora viene utilizzato con più giudizio e, forse, meno pregiudizi. Ma non è questo il punto. Programmi come BitTorrent rappresentano una meraviglia tecnologica: vediamo perché. E qui sta il… punto. I programmi come BitTorrent, e prima ancora eMule e ancora prima Napster, hanno letteralmente rivoluzione il modo di far circolare dati e file in Rete.

Alleggerire i server, decongestionare il traffico. Più che un software, è un protocollo. In particolare un protocollo di comunicazione, vale a dire un insieme di regole e convenzione grazie alle quali due o più computer si scambiano informazioni. La filosofia che sta alla base di BitTorrent, e che lo differenzia da altri sistemi di file sharing, è semplice: inviare uno stesso file, in modo efficiente, a più persone.

Come scaricare film Torrent

Questo per favorire il più possibile la diffusione dei file, ma soprattutto che non restino in sospeso alcuni download incompleti. Se non ci sono seed raggiungibili, i download non partono nemmeno.

Per questo a volte lo scaricamento stenta a decollare: ma almeno abbiamo la certezza che, quando parte, abbiamo ottime chances che venga portato a termine. Sempre a differenza di altri programmi simili, non esistono trucchi per acquisire maggiori priorità rispetto ad altri utenti, non è possibile scalare le code se non pazientando.

Altra caratteristica: ogni bit scaricato viene automaticamente messo in condivisione. La rete BitTorrent si basa sui file torrent. Questi non sono i file in sharing veri e propri, non sono né film, né MP3, né eBook.

Sono file molto piccoli, spesso dal peso di pochi Kb, che rappresentano, in pratica, il link ai documenti in condivisione veri e propri, con tanto di descrizione dei file. Questi file torrent si trovano sui tracker, i siti che li catalogano e li condividono.

Operazione controversa: in passato il celebre sito The Pirate Bay è stato oscurato proprio perché condivideva i torrent e quindi, a detta delle autorità, istigava alla pirateria. Effettua una ricerca su una serie di server e, se trova un seed completo, avvia il download. Alcuni torrent individuano anche una serie di file, e quindi una collezione.

Opinioni su uTorrent

Bisogna cercare sul Web. Per questo esistono alcuni motori di ricerca specifici, anche se purtroppo non ne esiste uno che spicchi per efficacia. Suggeriamo di provare con prima di tutto con Mininova, www.

Esistono anche metamotori, motori che cercano tra i motori, come Torrentz. In questo modo si crea una rete di contatti anonimi se lo si desidera si possono comunque "firmare" i propri file , che potranno accedere ai contenuti condivisi.

Le critiche principali a questo sistema riguardano la facilità di condivisione di materiale illegale o protetto da copyright, la cui responsabilità è comunque a carico di chi distribuisce e non di chi preleva i file dagli archivi.

Guida alla scelta del client Torrent

L'interfaccia di BitTorrent non è di certo fra le più semplici, ma contiene davvero tutto il necessario per tenere traccia dei file scaricati o caricati, verificare le percentuali di completamento dei processi, analizzare i parametri tecnici come seeds e trackers, controllare le velocità e tanto altro. Gli strumenti interni al software comprendono un sistema di ricerca proprietario basato sull'intera rete Torrent, attualmente estesa in tutto il mondo con decine di milioni di utenti costantemente attivi.

Per scongiurare il pericolo dei malintenzionati, difficili da escludere completamente dalle reti, BitTorrent è stato equipaggiato con alcuni validi sistemi antivirus, completamente automatici.

Questi avvisano prontamente gli utenti quando intercettano file sospetti, e in quel caso si potrà decidere se ignorare l'allarme e proseguire con il download scelta consigliata solo se si è certi della fonte da cui il file proviene o sopprimere l'operazione in tutta sicurezza, tenendo al riparo i propri dati sensibili. Al fine di accelerare il processo di condivisione fra conoscenti, è nata infine la funzione "Drop files to send". Tramite questo metodo è sufficiente selezionare un file dal proprio PC e trascinarlo all'interno dell'interfaccia; il software creerà in automatico un link da distribuire a chi si desidera, permettendo a chiunque ne entri in possesso di accedere istantaneamente al download del contenuto multimediale.

Scarica anche:SIGLA TELEFILM SCARICA

Questa e tante altre funzioni hanno reso BitTorrent uno dei protocolli più diffusi e sicuri, insieme alla sua leggerezza nei confronti dell'hardware. È necessaria invece una connessione Internet funzionante, e possibilmente veloce.

I dieci film più scaricati da BitTorrent

Quest'ultima caratteristica non è obbligatoria, ma è chiaro come una connessione troppo limitata possa rendere i processi di upload e download molto lenti, impedendo un utilizzo fluido del software. Non bisogna dimenticare infine una tra le funzioni più innovative di BitTorrent, con cui i motori di ricerca possono occuparsi autonomamente della verifica in rete per i file a cui si è interessati e notificarne tempestivamente la disponibilità.

Pro Nessun limite di condivisione in entrata e in uscita Utilizzo completamente gratuito Sistema integrato per la protezione da virus e utenti malintenzionati Regolazione automatica della velocità di download, sulla base della qualità di connessione Contro Anche se molto rari, sono stati segnalati alcuni crash BitTorrent è un protocollo di tipo peer-to-peer P2P finalizzato allo scambio di file in rete.

Facile e veloce da usare, con BitTorrent potrete scaricare file gratis e illimitatamente, servendovi di una semplice interfaccia e di una vasta gamma di impostazioni.

Un ventaglio di possibilità infinite BitTorrent viene offerto con un motore per la ricerca di file con estensione. Per ogni file vengono mostrate le informazioni generali, i dati attinenti a peers, seeds e trackers, le valutazioni rilasciate dagli utenti e gli opportuni grafici sulla velocità di download e upload.

Dalla schermata principale puoi vedere i torrent attivi, inattivi, completati e in download, mentre dal menu delle opzioni accedi a tutte le impostazioni per configurare a fondo BitTorrent. Potente e leggero. Tra i migliori software P2P BitTorrent, al pari di uTorrent, è tra i più apprezzati software di file sharing.

Consuma poche risorse, non appesantisce il PC e difficilmente si blocca.


Articoli simili: