Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Rai replay vlc scaricare

Posted on Author Kar Posted in Autisti

Vuoi sapere come scaricare video da RaiPlay in modo semplice e veloce? RaiPlay con gli unici metodi funzionanti, testati personalmente sul sito della Rai. la sua relativa estensione Video DownloadHelper e VLC che non è altro che un. In questo modo VLC aprirà il flusso video incollato e potremo comodamente guardarlo e a questo punto registrarlo con la funzione Registra di. Per quanto riguarda Rai Play, vi rimando all'articolo Scaricare i video da oppure altri sistemi operativi) usate sempre il plugin di VLC in modo. Con VLC Media Player è possibile registrare stream audio e video; pagina che contiene il programma che siamo interessati a scaricare;.

Nome: rai replay vlc scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 32.67 MB

RaiPlay è un servizio proposto dalla televisione italiana che consente la visione in streaming on demand di tutti i canali RAI dove volete e quando volete. Potete riguardare le vs Serie TV preferite, i grandi film di prima serata, cartoni animati, sport, cultura, musica, tutti i programmi di intrattenimento, tutte le news e i tg del servizio pubblico italiano.

Ci sono due metodi per scaricare video da RaiPlay: Il primo metodo è il più semplice, basta utilizzare il servizio online Pastylink. Dovete recuperare il link dalla barra degli indirizzi del vs browser dopo aver avviato il vs video preferito su RaiPlay.

Automaticamente il servizio recupererà il video e potrete scaricarlo in due formati video MP4. Per scaricare il video cliccate su Download format 1 o Download format 2 e poi cliccate su Salva link con nome.

61 pensieri riguardo “Come scaricare i video da Rai.tv”

Sto usando ubuntu I suoi problemi sono dovuti alle personalizzazioni che Canonical fa nei suoi sw. Per questo e'stata introdotta la possibilita' di effettuare la registrazione usando Livestreamer.

Se lo script lo trova istallato sul sistema e' la sua scelta preferenziale per il recording. Il ritardo dell'aperura delle finestre e' un altro problema tipico di Ubuntu.

Sembra dovuto allo user agent usato da curl per catturare il flusso. Ma solo su Ubuntu.

Questo cambia alcune cose nello script. Se anche cosi' nn va dovra' andare x tentativi e trovare uno UA buono x la sua distro. Sarebbe magnifico se rainix riuscisse a ricavare l'URL del video e a mostrarlo purtroppo le solite estensioni tipo flashgot non riescono, come neanche youtube-dl.

Quello che chiede RaiNixV2 lo fa gia'. Scrive una log con tutte le azioni fatte ed i link usati.

Com scaricare video da Rai Play

Basta lanciare un replay e poi prendere l'ultima entrata scritta. Lo script già lo fa con la sola limitazione temporale sui replay oltre la settimana.

C'e' modo di usare rainix per vedere una vecchia puntata non piu' disponibile nel menu di rainix di cui si conosce l'url su raiplay. Se conosce o ha ricavato l'URL è sufficiente da terminale lanciare mpv o vlc con il link. Purtroppo da linux il sito raiplay funziona ancora male, lentissimo, si blocca spesso, in molti casi si sente solo l'audio e non si vede il video, vergogna RAI!

Grazie del 'drift' su mpv.

Saluti 0 55 RE: Rainix lo script per vedere senza browser la RAI su Linux — paolo di stefano Citazione Giuseppe: A completamento del messaggio di ieri aggiungo il risultato del Dopodichè conviene non usare ffplay come prima scelta per una migliore risoluzione.

Appare e scompare in qualche millisecondo la mascherina del video in nero e tutto si blocca. E dire che i pacchetti necessari li ho scaricati tutti e con successo dal repo di Debian: ffmpeg per ffplay , livestreamer e vlc.

Ne manca qualcuno? Paolo, poter dialogare con lei riguardo all'inconveniente che ho trovato usando rainix 1. Il mio S. Beppe, prima di tutto grazie per l'apprezzamento.

Il fatto di non comparire in prima persona nell'articolo e' una mia scelta. Sono io che ho dato all'amico Paolo piena licenza nel presentare lo script sul suo sito e metterlo in download.

Se disponi di un computer e di una connessione Internet abbastanza veloce puoi colmare questa mancanza con lo streaming. Il tutto usando il programma gratuito VLC, che sicuramente sarà presente sul tuo computer, visto che è uno dei player video più diffusi al mondo. Ora basta con le chiacchiere e iniziamo con la guida, che è davvero molto veloce e semplice da seguire.

Cliccando sul pulsante in basso a sinistra con le 3 righe orizzontali di fianco al pulsante di STOP potrai fare comparire la lista canali e scegliere quale canale guardare in streaming gratis usando VLC. La lista dei canali tv da guardare in streaming è molto lunga, come puoi notare.


Articoli simili: