Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Non riesco a scaricare whatsapp

Posted on Author Mezigis Posted in Autisti

“, probabilmente la colpa. errore di connessione;. spazio insufficiente sul dispositivo;. ‎incompatibilità col dispositivo.

Nome: non riesco a scaricare whatsapp
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 65.16 MB

In questo articolo andiamo a vedere come installare WhatsApp su PC in modo completo, fermo restando che se ci si collega a WhatsApp dal PC, sarà scollegato l'account registrato sullo smartphone e viceversa. Diventa comunque un modo per stare collegato a Whatsapp per chattare con gli amici da PC anche se lo smartphone è offline e senza connessione internet, anche se fosse rotto ed anche se non si ha il cellulare a portata di mano l'unico requisito è che possa ricevere un SMS nella prima configurazione.

Prima di tutto quindi installare Blustacks edal sito Bluestacks. In Bluestacks è necessario eseguire, al primo avvio, l'accesso con un account Google indispensabile per scaricare le applicazioni dallo store. Si aprirà quindi Whatsapp con la chat completamente vuota, senza contatti, ma con il proprio l'account sarà online e potrà già ricevere messaggi.

Una volta scansionato il codice, l'account di WhatsApp che hai sul cellulare verrà associato al PC e potrai cominciare a chattare dal computer. Le opzioni sono ben disposte nell'app anche in questa versione somiglia molto a WhatsApp per Android. Non avrai nessun problema a trovare tutte le opzioni che cerchi e sarà un piacere chattare comodamente e più velocemente con la tastiera.

Inoltre, se disponi di una webcam o di un microfono potrai inviare foto appena scattate o note vocali, proprio come faresti dal telefono. Quest'aspetto, più il fatto di poter inviare file, è molto utile sul computer, visto che le connessioni internet di rete fissa sono molto più veloci di quelle mobile.

Possiamo affermare con certezza che WhatsApp per Windows funziona benissimo, anche se continua a creare dipendenza dal telefono.

Perché WhatsApp non si installa e non si aggiorna

Per poter chattare dovrai essere sempre collegato a WhatsApp con lo smartphone e connesso alla rete sia essa Wifi o dati. Ci sono due modi per installare WhatsApp su Android: utilizzare il Google Play Store o procedere con una installazione manuale.

Vediamo quindi di entrare nello specifico separando i due casi. Potete installare WhatsApp sfruttando il Play Store di Google direttamente dal vostro smartphone o da un qualsivoglia PC dotato di connessione ad internet. Vale lo stesso consiglio di prima, fate attenzione che lo sviluppatore sia effettivamente WhatsApp Inc.

Perché succede di tanto in tanto che qualche app sfugga ai controlli di Google.

Di recente ve ne abbiamo parlato in un articolo, che trovate seguendo questo link : si trattava di un vero e proprio clone, fortunatamente rimosso dallo store, con lo stesso identico nome ed icona della nota app di messaggistica. Dovrete adesso seguire le istruzioni a schermo per verificare il numero di telefono. È comunque una procedura piuttosto semplice, e basta seguire le istruzioni a schermo tradotte in italiano.

Vediamo i passi necessari. Di solito consigliamo di recuperare gli apk da Apkmirror. A questo link trovate la raccolta di tutte le ultime versioni di WhatsApp.

Attenzione a scaricare la versione corretta. Dovrete quindi verificare il vostro numero di telefono, accettare le condizioni di utilizzo e seguire qualche altro passaggio basilare.

È quindi lecito che qualcuno sia interessato ad installare WhatsApp proprio su questo genere di dispositivi. Su alcuni smartphone Samsung fortunatamente WhatsApp è già installato di default.


Articoli simili: