Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Come scarico google play store

Posted on Author Gardazilkree Posted in Autisti

Accedi alla sezione. Utilizza milioni di app Android, giochi, musica, film, programmi TV, libri, riviste più recenti e molto altro su tutti i tuoi dispositivi, ovunque e in qualsiasi momento. Il Google Play Store, devi sapere, non è un'applicazione come tutte le altre e non esiste una procedura standard per installarlo su tutti i terminali: bisogna. Scoprite con la nostra guida come installare il Play Store su qualsiasi dispositivi (qui la lista ufficiale) su cui l'app di Google è già installata e.

Nome: come scarico google play store
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 59.26 MB

HOW TO Cosa fare se il Google Play Store non funziona Se non riesci a scaricare o aggiornare le applicazioni dal Google Play Store, le cause potrebbero essere molte: ecco cosa fare e quali impostazioni controllare 8 Luglio 3 La tecnologia si sa, ci viene in aiuto, ma spesso le cose non vanno come dovrebbero. E il Play Store di Google a volte non è da meno. Cosa fare in questi casi? Per prima cosa spegnete e riaccendete il telefono, ma se nemmeno questo trucco funziona, allora vuol dire che il problema è molto più grave.

Controllare la connessione Sembra un consiglio quasi scontato, ma a volte non ci rendiamo conto di essere andati offline, magari per un problema temporaneo o per un rallentamento della rete.

Scollega il tuo Kindle. Scarica e installa i driver ADB Kindle.

Consigliati per te

Li puoi trovare sul forum XDA Developers. Apri il menu Sicurezza nel menu Impostazioni di Kindle. Attiva "Abilita ADB". Attendi che i driver vengano installati.

Apri la radice con la cartella di Ripristino che hai estratto in precedenza. Fai doppio clic sul file RunMe.

Scegli l'opzione 1 dal menu che appare. Esegui il backup e ripristina il tuo Kindle.

Come scaricare file APK senza accedere a Google Play

Tocca "Backup Dati" nella schermata che appare sul Kindle. Questa procedura è quindi consigliata solo a chi ha malfunzionamenti derivati dalla versione vecchia del Play Store e per chi ne è sprovvisto. Prima di continuare, assicuratevi che gli apk siano scaricati, e disporre di un file manager.

Sulle versioni più moderne di Android il permesso di installare apk da origini sconosciute è separato per app di provenienza, in questo caso vi consigliamo di passare direttamente al punto 2, ed abilitare il permesso quando il sistema ve lo chiederà.

Premete quindi sul pulsante Installa posto in basso a destra.

A installazione conclusa potete provare ad avviare lo Store, se non funziona bisogna rieseguire il punto 2, e stavolta allo stesso modo installare il Play Service che ha nome com. A questo punto il market di Google dovrebbe funzionare a dovere.

Ora potete scaricare tranquillamente scaricare qualsiasi app dal Playstore.


Articoli simili: