Walkingshadow.info

Walkingshadow.info

Cambiare scarico moto

Posted on Author Fejas Posted in Autisti

Cambiare lo scarico con uno più grintoso è un vecchio “vizietto” dei che il silenziatore è omologato proprio per la moto su cui è montato. dà più potenza alla moto? l'erogazione è più fluida? diminuisce il peso? che differenza c'è tra Akrapovic, Leovince e altri? sono. Andiamo a scoprire quali sono i benefici della sostituzione dello scarico in una moto e quali sono gli aspetti sconvenienti. Ecco, quindi pro e. Dopo aver posizionato la moto, dobbiamo cominciare a svitare la coppia di dadi che fissano il collettore del tubo di scarico al cilindro.

Nome: cambiare scarico moto
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 71.59 MB

Cerchi lo scarico giusto per la tua moto? Abbiamo la soluzione Vi presentiamo una new entry sul nostro sito: sli scarichi MASS Hai voglia di cambiare lo scarico della tua moto perchè quello di serie non ti piace più?

Stai cercando un nuovo scarico per cambiare l'aspetto e il sound della tua moto? Dopo ore e ore passate online a cercare lo scarico o anche solo il terminale da montare sulla tua caferace non sei arrivato ad una scelta definitiva? Abbiamo una risposta alle tue domande!

Da pochi giorni potete trovare sul nostro sito gli scarichi MASS! I materiali impiegati per la produzione degli scarichi sono i migliori presenti sul mercato metallurgico e la loro affidabilità nel tempo è indubbia.

Ma, allora, è il caso di adottare uno scarico sportivo?

Un tempo, infatti le moto sportive erano dotate di motori a due tempi. In questo tipo di propulsore lo scarico era quantomeno importantissimo per le prestazioni.

Grazie a generose espansioni da sovralimentatore, a onde di pressione e altro, prometteva notevoli risultati con elaborazioni relativamente semplici. Prendi la nuova lana di roccia o vetro e la ponila attorno al tubo a mitraglia. Se invece hai acquistato il foglio di lana di roccia, devi misurare la lunghezza del tubo forato, ritagliare il foglio di lana a misura e arrotolarlo sul tubo forato tenendo una leggera pressione e facendo aderire bene la lana di roccia al tubo a mitraglia.

Consigliati per te

Non devi arrotolarlo troppo stretto e nemmeno troppo morbido, ma tenere una via di mezzo. A questo punto prima di infilare il tubo nel fodero del silenziatore ti consiglio di fissare il foglio con del nastro isolante nero o filo di ferro finissimo e senza stringerlo troppo; questo ti servirà per tenere la lana di roccia ferma sul tubo durante l'inserimento nel fodero, altrimenti a lavoro terminato avrai una buona parte del tubo forato scoperto visto che la lana si è spostata verso la parte opposta durante il movimento di inserimento.

Fissa i fondelli. Ora non ti rimane che procedere al rimontaggio dei fondelli fissandoli allo stesso modo in cui li hai trovati.

Rimonta il silenziatore sulla marmitta. Procedi a fissare il silenziatore sulla marmitta ed alla truttura del telaio utilizzando gli stessi supporti di prima.

Non avanzare nessun componente. Mi raccomando non ti deve avanzare nessun pezzo e nessuna vite, visto che prima erano assemblate e hai sostituito solamente un componente che era all'interno del silenziatore. Accendi il mezzo.

A volte durante questa operazione è possibile trovare alcune guarnizioni. La loro funzione è quella di attutire i rumori della marmitta. Se anche le guarnizioni sono consumate, recati in un negozio di ricambi ed acquistale delle nuove. Il loro prezzo è assolutamente accessibile e quindi tutte le persone, anche coloro che hanno a disposizione pochi soldi, possono permetterselo.


Articoli simili: